Triplicità, l’elemento che lega il decoro di questa collezione alla dea omonima:
tre colori, tre raffigurazioni. Ogni pezzo di questa collezione è decorato a mano e per questo unico ed irriproducibile.


GRIGIO

SALVIA

ARANCIONE