OGYRE X LE COQ PORCELAINE

Le Coq Porcelaine in collaborazione con Ogyre ha presentato la campagna di “Fishing for Litter”

THALASSIOS FOR THE OCEAN

OGYRE X LE COQ PORCELAINE

ILSA continua il suo percorso di sostenibilità sociale e ambientale annunciando una collaborazione con OGYRE, la start-up impegnata da anni nella salvaguardia degli oceani e delle biodiversità con le sue flotte in Italia, Indonesia e Brasile. L’azienda, particolarmente sensibile alle tematiche finalizzate a ridurre gli impatti ambientali per conservare e lasciare il pianeta in buona salute alle future generazioni, desidera impegnarsi concretamente con iniziative mirate.

A tale proposito ILSA attraverso il brand Le Coq Porcelaine ha attivato nell’Oceano Atlantico una campagna FISHING FOR LITTER, che interviene direttamente sui mari per rimediare ai danni dell’inquinamento e promuovere la sensibilità necessaria a tutelare il pianeta e le biodiversità che lo popolano.

THALASSIOS FOR THE OCEAN

La campagna FISHING FOR LITTER è stata presentata contestualmente alla nuovissima collezione THALASSIOS disegnata appositamente per simboleggiare l’orgoglioso impegno dell’azienda nell’attenzione all’ambiente.

collezione thalassios for the ocean by le coq porcelaine

Il nostro progetto ha impegnato la flotta di Ogyre per recuperare

175 kg di plastica dall’Oceano Atlantico, l’equivalente di 17.500 BOTTIGLIE DI PLASTICA!

Guarda il video dei pescatori impegnati nella raccolta dei rifiuti sul sito ufficiale di Ogyre !

Qualche dato sulla situazione dei nostri mari

L’inquinamento delle acque per opera delle attività umane causa l’esaurimento delle riserve ittiche, la perdita di habitat naturali lungo le coste, alterando l’ecosistema marino e mettendone a rischio la biodiversità.

Secondo la ricerca “Plastic waste inputs from land into the ocean” ogni anno vengono scaricate negli oceani 12.000 tonnellate di plastica:

circa 26 miliardi di chili, ovvero l’equivalente di oltre 100.000 balenottere. 

L’inquinamento delle acque per opera delle attività umane causa l’esaurimento delle riserve ittiche, la perdita di habitat naturali lungo le coste, alterando l’ecosistema marino e mettendone a rischio la biodiversità.

Fishing For Litter

Ogyre mette in contatto le realtà che come Ilsa vogliono salvaguardare il mare con i pescatori preposti al progetto.

I pescatori coinvolti operano raccogliendo i rifiuti mentre svolgono la loro consueta attività di pesca, non solo in Italia, ma anche in Brasile e Indonesia.

Giunti sulla terraferma, scaricano i rifiuti che vengono quindi pesati, analizzati e categorizzati. Prima di consegnarli all’organizzazione incaricata dello smaltimento, i rifiuti vengono archiviati su una piattaforma digitale.

In questo modo, chi decide di sostenere la missione di Ogyre ha la possibilità di monitorare il proprio contributo per la pulizia dell’oceano.

PESO RIFIUTI RACCOLTI
LE COQ X OGYRE

Benefici reali e tangibili del progetto:

Intervenire per proteggere il mare e per ridurre la quantità di rifiuti prodotti dall’uomo

Incentivare il concetto di “consumo e produzione responsabili”: i rifiuti raccolti dai pescatori vengono smaltiti correttamente e, quando possibile, riciclati e utilizzati da Ogyre per la realizzazione di nuovi prodotti che possono essere acquistati da chi vuole contribuire alla pulizia dell’oceano.

Supportare i pescatori sostenendo direttamente la loro attività di pesca, agendo così in maniera diretta verso la promozione di “lavoro dignitoso e crescita economica” delle comunità locali.

Scopri la collezione THALASSIOS e unisciti alla flotta!

Ogyre è la prima start up B Corp ad aver sviluppato un piattaforma di “fishing for litter”, una pratica che punta a ripulire i mari dai rifiuti marini grazie all’aiuto dei pescatori. Ogyre coinvolge nella sua missione persone e aziende, finanziando direttamente le flotte di pescherecci impegnati nei progetti di raccolta, oppure attraverso l’acquisto di prodotti realizzati in materiali rigenerati.